Il cibo del futuro: i legumi


Il cibo del futuro: i legumi

Cosa sono i legumi e le leguminose?

Con il termine legumi si intendono i semi commestibili delle piante appartenenti alla famiglia delle leguminose (papilionacee), che possono essere consumati allo stato fresco, secco, surgelati e conservati.
Le leguminose più usate in Italia sono: i fagioli, i piselli, le fave, le lenticchie, i ceci, scarso il consumo di lupini ed eccezionale quello di cicerchie.

Sono ottimi perché?
L’associazione legumi-cereali migliora la qualità proteica, questo è il motivo per cui l’uomo in tutto il mondo ha imparato a preparare piatti come: freselle e piselli, friselle inzuppate nella zuppa di ceci, pasta e fagioli, riso e piselli etc.
Questi alimenti sono in grado di abbassare la colesterolemia, grazie al buon contenuto in lecitina.

Perchè mangiarli?

Sono gustosi, sani e nutrienti. Inoltre sono sostenibili e consumano poche risorse e fanno bene alle coltivazioni.